"Cosa è giusto e cosa è sbagliato..."

"Cosa è giusto e cosa è sbagliato, nessuno può dirlo con certezze. Uccidere qualcuno?! Questo potrebbe sembrare sbagliato per la maggioranza di noi anche se, potremmo pensare "quello dovrebbe essere morto..." o " Quello ha fatto bene ad ucciderlo...". Alla fine a decidere cosa sia giusto o sbagliato ci viene dato da come veniamo cresciuti. Per cui, ciò che è giusto per uno non lo è necessariamente per l'altro e non c'è una regola precisa, tutto si basa sull'umanità delle persone. 
Alla fine noi siamo solo esseri fragili ed egoisti..."
<<Lettura interessante, non immaginavo ti piacesse questo genere di libri!>> esclamò Annie rannicchiandosi accanto a Eiji. Il ragazzo le avvolse un braccio attorno al collo, <<Mi piace interrogarmi, spesso mi chiedo se sono giusto...>> Annie inarcò un sopracciglio, <<Allora no, non lo sei!>> esclamò guardandolo dritto negli occhi, i due scoppiarono a ridere, <<Grazie per questa sua attenta considerazione signorina Grey!>>, <<Di nulla signor Percy! Ma...non sono io quella che si è gettata in mezzo alla strada per salvare un gatto e a venir investita!>> <<Touché!>>

Di come tutto fosse accaduto, ancora non me lo so spiegare, di come fossimo arrivati ad essere l'uno il respiro dell'altra e vice versa. So che tutto ebbe inizio in quel luogo solo nostro, su quella panchina sotto quel vecchio e fatiscente gazebo.




Commenti

Post popolari in questo blog

Ricetta del sabato e del non ho voglia di cucinare!! :P

Ricetta del giorno!

Cioccolato delle uova di Pasqua diventa salame di cioccolato!!!